Più profondo del blu

Più profondo del blu

di Jill Hucklesby

Amy ha 13 anni ed è campionessa di nuoto della sua categoria. È tosta, allegra, e le piace il lato grottesco della vita.

In un incidente d'auto perderà Sophie, la sua migliore amica, ed entrambe le gambe. La sua vita, appena cominciata, può considerarsi conclusa, o almeno è quello che Amy pensa all'indomani della tragedia. Ma nel centro di riabilitazione che è diventato la sua seconda casa, Amy incontrerà altre persone, con menomazioni simili alla sua, o peggiori. L'incontro con Harry, suo coetaneo, con un incredibile senso dello humour, costretto in sedia a rotelle da una malattia terminale, la aiuta a uscire dall'abisso di cupezza da cui neanche i famigliari riescono a distrarla.

Poco a poco, Amy ricomincia a vivere, a guardare gli altri, a sperare di nuovo. E anche a nuotare. Età di lettura: da 12 anni.