Donne di movimento, donne d'azione. Il femminismo nella RFT 1968-1990

Donne di movimento, donne d'azione. Il femminismo nella RFT 1968-1990

di Rosaria Vitiello

"I privilegiati, nella storia, non hanno mai abbandonato volontariamente i propri diritti. Per questo noi esigiamo che le donne divengano un fattore di potere all'interno delle discussioni. Debbono organizzarsi da sé, perché solo così possono riconoscere i loro problemi personali ed imparare a rappresentare i loro interessi". Questa frase fu pronunciata al Congresso federale delle donne, che si tenne a Francoforte nel 1971 e contribuì a dar coraggio e grinta alle donne.