Scuola grande dei Carmini. Devozione e carità. Giambattista Tiepolo

Scuola grande dei Carmini. Devozione e carità. Giambattista Tiepolo

di Umberto Franzoi

A Venezia, verso il 1670 Baldassare Longhena conclude la costruzione della Scuola Grande dei Carmini, luogo di devozione e di carità. Meno di un secolo più tardi il grande pittore Giambattista Tiepolo fissava sulle nove tele del soffitto della grande sala del Capitolo, le maliziose figure delle Virtù e al centro la Rivelazione della Madonna, accompagnata da uno stuolo di angeli. Nelle altre sale dell'Albergo e dell'Archivio, si possono ammirare capolavori di G.B. Piazzetta (Giuditta e Oloferne) e di Alessandro Varotari, detto il Padovanino (Assunzione della Vergine). In questo volume viene minuziosamente illustrato tanto l'interno quanto l'esterno di questa importantissima scuola di carità.

  • Editore: Vianello Libri
  • Categorie: Arte
  • Edizione: 2006
  • Ean: 9788872002551
  • Pagine: 192 p., ill.
  • In Commercio Dal: 01/01/2006