La fine della storia. Lupus. Vol. 2

La fine della storia. Lupus. Vol. 2

di Frederik Peeters

In fuga da un destino beffardo che incombe implacabile sulle loro vite, Lupus e Sanaa proseguano, in questo secondo e conclusivo volume, il loro viaggio nello spazio, in una disperata, vana ricerca della serenità necessaria per fare i canti col passato e guardare in faccia un futuro che appare incerto e straniante, propria come il legame che li unisce. Dopo aver trovato accoglienza e protezione presso un gruppo di vecchi contestatori che vivono al riparo dalla civiltà tecnologica, i due sono costretti ad abbandonare il villaggio, braccati da una rete di accaniti inseguitori dietro cui si cela il padre della ragazza, losco e spregiudicato uomo di potere. Sanaa, forte della sua gravidanza, si muove leggera incontro all'ignoto, rifiutandosi di cadere preda della cupezza e dell'ansia paranoica che tormentano invece il suo compagno di viaggio. Le loro diversità a un certo punto trovano un temporaneo equilibrio, la complementare e forzata unità dei sopravvissuti in fuga. Protesa verso una salvezza sempre più sfuggente, la strana coppia improvvisa il proprio destino strada facendo, grazie anche a una serie di incontri tanto casuali quanto provvidenziali, in un universo dove al soffocante controllo esercitato dal potere costituito si contrappone la resistenza discreta, ma convinta, dei singoli. Saranno gli spettri del passato a guidare l'avventura verso la sua conclusione, spingendo Lupus a tornare nei luoghi idealizzati della sua infanzia alla ricerca di una pace impossibile.