Ricettario dell'Appennino parmense

Ricettario dell'Appennino parmense

di Leila Salimbeni

Un viaggio sulle pendici dell'Appennino parmense alla scoperta dei sapori e delle tradizioni culinarie dei paesi che si dipanano in quest'angolo di terra emiliana, al confine con la Liguria e la Toscana.

Un territorio che accoglie influenze gastronomiche delle regioni vicine e che si distingue per l'eccellenza dei prodotti e per piatti unici nel loro genere, all'insegna della buona cucina e del mangiar sano. Nei boschi di castagni e faggi che caratterizzano l'Appennino crescono ricercati funghi, preziosi frutti del sottobosco ed erbe spontanee che, insieme alle altre specificità locali, carni, formaggi e derivati, trovano spazio in uno dei grandi contenitori delle mura domestiche di montagna e di campagna: la dispensa. Il libro riunisce un'ottantina di ricette recuperate dalle testimonianze dirette degli abitanti, dai quaderni di famiglia, da quel sapere che è stato tramandato per generazioni. Alle suggestioni gustative, dall'antipasto al secondo, dai dolci ai liquori, si affiancano delle cornici introduttive per entrare nel vivo di una tradizione che, oltre a essere culinaria, è anche e soprattutto un'affermazione della propria identità culturale.